Demand Media ha acquisito Name.com 1

Name.comDemand Media, la società quotata americana forte nel social e nella produzione di contenuti (info: sito ufficiale o Wikipedia), ha acquisito Name.com, registrar non molto grande (si colloca infatti attualmente al 25esimo posto nella classifica per numero di domini ospitati) ma che gode di un’ottima reputazione ed è estremamente popolare tra i domainer. Il valore dell’acquisizione non è stato reso noto.

Demand Media è tra le altre cose già proprietaria di eNom, secondo registrar mondiale per dimensioni dopo GoDaddy, ma primo e più importante a livello wholesale. La società si è già distinta per una forte attività nel settore dei nuovi gTLD, avendo presentato direttamente 26 richieste, e operando come registry per le 100 richieste di gTLD presentate da Donuts.

L’obiettivo dichiarato dell’acquisizione, in preparazione della rivoluzione che ci si aspetta con i nuovi gTLD, è quello di ampliare e la propria offerta e consolidare la propria presenza anche in ambito consumer. Pertanto, Name.com dovrebbe continuare ad operare autonomamente con il proprio brand.

Fonti: 123 – 4