Perché registrare un dominio

Dopo aver visto nella pagina precedente cosa è un dominio, adesso cercheremo di capire per quali motivi è importante registrare un dominio.

Ci sono diversi vantaggi che si ottengono grazie al fatto di avere un dominio:

  1. Facilitare l’accesso al sito: chiunque abbia mai gestito un sito web sa quanto possa essere complicato renderlo visibile e popolare, fare in modo che le persone lo conoscano e lo visitino. Questo vale sia per un sito personale che per un’attività professionale o commerciale, qualunque essa sia. L’obiettivo principale di chi ha un’attività online deve essere quindi quello di rendere facile l’accesso, abbattere le barriere verso il proprio sito. Come? Ad esempio dotandosi di un nome breve, intuitivo, facile da ricordare, adatto al proprio target. Un nome a dominio adatto permette ai clienti di ricordarlo con facilità, e di conseguenza trovare il sito web quando è necessario.
  2. Guadagnare credibilità: al livello di diffusione attuale della Rete, gli utenti si sono ormai abituati al fatto che un’azienda seria ha un sito ospitato su proprio dominio e non su uno spazio gratuito, e che un professionista serio ha un indirizzo di posta elettronica personalizzato sul proprio dominio e non usa per la propria attività professionale un indirizzo email fornito da uno dei tanti servizi gratuiti. Se vogliamo quindi dare all’esterno un’idea di credibilità e professionalità, dobbiamo senza dubbio utilizzare un dominio per il nostro sito web, e personalizzare l’indirizzo di posta elettronica.
  3. Proteggere il proprio marchio: si leggono tutti i giorni casi di aziende o persone famose che si lasciano soffiare il dominio con il proprio nome. Questo significa che tutti quei visitatori che, in buona fede, vanno a scrivere direttamente nella barra degli indirizzi il nome di quella determinata azienda saranno persi.
  4. Evitare problemi futuri: bisogna considerare che una volta perso un dominio è molto complicato (e spesso costoso) rientrarne in possesso, è sicuramente più facile registrarlo dall’inizio della propria attività, anche eventualmente tenendolo fermo per qualche mese o anno senza utilizzarlo.
  5. Favorire il traffico naturale (SEO): inutile nasconderlo, al giorno d’oggi la maggior parte del traffico sul nostro sito arriverà dai motori di ricerca. Bene, tutti i motori di ricerca danno nei propri risultati un migliore ranking ai siti dotati di un dominio, ancora di più se il nome del dominio contiene le parole originariamente digitate dall’utente.

 

Se siamo riusciti a convincervi dell’importanza di registrare un proprio dominio, non vi resta che andare alla pagina successiva, dove vedremo come fare per scegliere il nome a dominio adatto per il vostro sito.


Questo articolo fa parte della Guida Registrare un dominio di DomainSecrets.it

[siblings title_li=”Indice:“]


Leave a Reply