La Hyundai ha finalmente recuperato hyundai.it

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×

Logo HyundaiAl termine di una pubblicità televisiva della multinazionale coreana Hyundai andata in onda fino a qualche giorno fa veniva promosso il sito hyundai.it, sul quale trovare maggiori informazioni sull’offerta.

Questo ha rappresentato una grande novità, poiché fino a pochi giorni prima gli spot si concludevano con un rimando al terribile dominio hyundai-motor.it, molto meno intuitivo e più difficile da ricordare e da scrivere.

La notizia quindi è di quelle importanti: la casa automobilistica Hyundai è finalmente entrata in possesso del dominio più logico per la sua presenza in Italia, hyundai.it, che fino ad ora non le era mai appartenuto.

La storia di questo dominio è la seguente:

  • Registrato il 6/5/1998 da una società con sede nella periferia di Roma, che l’ha tenuto fino al giorno 8/11/2010, data nella quale ha smesso di rinnovarlo. Non sappiamo se questa società, che era una S.p.a., avesse dei diritti su questo dominio, l’unica cosa certa è che la Hyundai non ha mai provato a recuperarlo tramite una UDRP.
  • Dopo i normali tempi tecnici per il rilascio del dominio, questo è stato poi registrato all’inizio del 2011 (precisamente il 21/1/2011) da un noto domainer italiano, che l’ha subito messo in parking.
  • A Giugno 2013, infine, il cambio che ha finalmente portato il dominio in mani coreane: il Whois riporta infatti come “Last Update” il 7/6/2013, data nella quale dovrebbe essere stato completato il transfer o il cambio owner.

La vendita, se di vendita si è trattato, non è stata resa nota né dalle parti né da nessuna delle principali piattaforme operanti in Italia, quindi per il momento dobbiamo restare con la curiosità, senza sapere se e quanto sia stato eventualmente pagato.

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×
0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 LinkedIn 0 Pin It Share 0 Email -- 0 Flares ×