Yahoo! ha comprato Snip.it

Siamo talmente abituati ad utilizzare i domini italiani che a volte dimentichiamo che alcuni domini .IT sono perfetti come domain hacks, al pari e forse più dei vari .ME, .CO, .LY, estensioni più giovani ma che godono senz’altro di un miglior marketing internazionale rispetto alla nostra.

La notizia di oggi riguarda proprio uno dei pochissimi prodotti internazionali realizzati usando il ccTLD dell’Italia, Snip.it (letteralmente “accorcialo“): il sito e il dominio, peraltro semisconosciuti alle nostre latitudini, sono stati appena comprati da Yahoo! per una cifra che non è stata resa nota, ma che secondo le indiscrezioni dovrebbe essere nell’ordine delle decine di milioni di dollari.

Se la cifra fosse confermata, rappresenterebbe il più alto prezzo di vendita mai visto per un sito italiano. Anche se a guardar bene dietro a questo sito di italiano c’è ben poco, visto che la startup che c’è dietro è statunitense: quindi il guadagno per il nostro Paese, visibilità a parte, non va molto al di là dei 4,50 euro dati al NIC.it per la registrazione del dominio.

Fonti: 1 – 234

Privacy Policy Cookie Policy